AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità MappaMappa del sitoProgetto SeOLProgetto EtnaOnline

Corrado Tamburino Merlini

 

 

Corrado Tamburino Merlini  sacerdote (Mineo 1751-1850)

 

Nato da  Pietro  e di Raffaella Merlini, compì gli studi classici nel collegio borbonico di Bronte (CT) e quelli teologici nel seminario diocesano di Siracusa, dove fu ordinato sacerdote. Svolse l’attività pastorale a Mineo prima quale rettore della Chiesa del Collegio e successivamente quale parroco maggiore della Chiesa Collegiata di S. Agrippina. Cultore di storia dei siculi e del loro condottiero Ducezio di cui rivendicò a Mineo la gloria di avergli dato i natali. Si occupò della Teogonia sicula, di Trinacria capitale dei siculi, del Tempio dei Palici, con il diritto all’inviolabilità di quanti, schiavi e oppressi, in esso si rifugiavano, delle grotte di Dragone sotto Mineo, scelte da Salvino nel 103 a.C. come luogo di raccolta degli schiavi in rivolta contro i Romani. Si occupò anche di idrografia, di agricoltura, di teologia e di morale con contributi sulla SS. Trinità e sull’indissolubilità del matrimonio.

Il Museo Archeologico di Mineo è intestato a Corrado Tamburino Merlini.

Privacy - Note legali - Accessibilità - PEC:protocollo@pec.comunemineo.telecompost.it
 


 

Privacy

Note legali

     Obbiettivi di Accessibilità
 
I documenti presenti in alcune sezioni di questo sito sono in formato PDF, Word, Excel o Autocad e necessitano di Acrobat Reader o dei relativi viewer per essere visualizzati. E' possibile scaricare gratuitamente il programma Acrobat Reader o i visualizzatori Word, Excel o Autocadi. Per leggere i file firmati digitalmente (estensione "p7m") occorre disporre di uno dei software di lettura in grado di elaborare file firmati in modo conforme alla Deliberazione CNIPA n° 45 del 21.05.2009.